• L'unica cosa migliore del canto è cantare ancora di più.

Ella Fitzgerald

SHARE

Alessandro Semproni

  • ANNI 33
  • GENERE

    Pop, Melodico

  • INTERESSI

    Musica, Lettura, Viaggi, Cinema

Alessandro nasce con una irrefrenabile passione per la musica e per il canto.

Nel 2008 decide di perfezionare questa sua dote naturale prendendo le prime lezioni di canto con il maestro Alfredo Totti che da subito, colpito dalle sue caratteristiche vocali ed umane, lo inserisce come tenore solista nel coro polifonico Polifollia di Roma da lui diretto. La gavetta inizia proprio con una serie di concerti di musica sacra e profana nella capitale, mentre le preziose lezioni di canto affinano in lui una tecnica solida e rendeno sempre più cristallino e puro il suo già bellissimo timbro vocale. Dopo solo un anno di studi approda al primo concorso canoro "Funny Festival 2009" importante kermesse presso Campagnano dove stupisce giudici e pubblico conquistando il quinto posto in finale a pochi punti dal podio. Nel giro di poche settimane si aggiudica l'accesso alla prestigiosa finale del "Festival di Ostia 2009" (il più importante concorso del centro Italia) e nasce in lui il sogno di poter in futuro vincere a pieno titolo questo importante evento.

Il primo successo di carriera non tarda ad arrivare, in autunno Alessandro partecipa al concorso "My voice 2009" presso Aranova e conquista, a sorpresa, il terzo posto assoluto con il brano "Perdere l'amore" di Massimo Ranieri.

Pochi mesi dopo viene selezionato per lo stage nazionale del "Premio Mia Martini 2010" (Bagnara Calabra), ma un problema fisico gli impedisce di partecipare.

Nell'estate del 2010 conquista nuovamente l'accesso alla finale del Festival di Campagnano e dopo numerose selezioni approda ancora alla finale del Festival di Ostia dove vince l'importante premio della Critica con il brano "Sei la vita mia" di Mario Rosini accompagnato dall'orchestra sanremese del m° Bruno Santori (direttore musicale e artistico di Sanremo, Sanremo Lab e Area Sanremo). Per questo importante successo vince la possibilità di partecipare ad "Area Sanremo 2010" con il produttore Maurizio Filardo (primo produttore di Arisa) che scrive per lui l'inedito "Liberi".

Alessandro torna da questa bellissima esperienza carico di motivazioni e pronto ad affrontare nuovamente le selezioni del Festival di Ostia 2011 che insieme ad altri eventi lo vedranno protagonista in questo importante anno. Dopo lunghe selezioni ancora una volta Alessandro approda alla finale interpretando magnificamente il cavallo di battaglia di Anna Oxa "Quando nasce un amore" con una versione riscritta per lui dal maestro Alfredo Totti, accompagnato dalla splendida orchestra Nova Amadeus (diretta dal m°Stefano Sovrani) e dal coro Ostia in Musica. La sua interpretazione è talmente travolgente ed originale che conquista la giuria ed il pubblico tutto. Lo spareggio tra i primi tre posti prevede l'interpretazione di un brano inedito ed Alessandro corona il suo sogno di vincere il primo posto assoluto con "Quando piove ti penso" di A.Naccarato, D.Giustibelli, D.Taraddei, G.Cruccas. Grazie a questa vittoria ottiene nuovamente la possibilità di partecipare ad Area Sanremo ed al Talent Festival Italia in Musica in onda su Gold Tv. Nei giorni seguenti molte testate giornalistiche e telegiornali locali daranno notizia di questo importante successo. Il brano "Quando piove ti penso" avrà enorme successo anche sulla piattaforma Youtube. Nella vita Alessandro ha anche coronato il suo sogno di aprire un salone d'acconciatura con il suo compagno Antonio.

Video