• In fondo mi chiedo se il vero movimento del mondo non sia proprio il canto.

Muriel Barbery

SHARE

Arianna Rumiz

  • GENERE

    Barocca, Liederistica,

    Romantica

  • INTERESSI

    Scrittura, lettura, musica,

    arte in genere.

    Natura, religioni, mitologie,

    psicologie e filosofie.

     

Il mio percorso con il maestro Alfredo Totti è un sentiero che si snoda come per magia, perché il dialogo e l'empatia ci permettono di camminare insieme. Grazie a questo, sto definitivamente e consapevolmente imparando a sostituire l'ansiosa pretesa di ottenere dei risultati, con la capacità di accogliere ciò che accade: unico reale obiettivo e soprattutto spunto da cui ripartire per proseguire la ricerca. Una ricerca vocale e canora, ma che fondamentalmente lo è di me stessa.

Avviata sin da giovanissima agli studi musicali inizia con il pianoforte con i maestri Anna Pia Quatraro, Marcello Iommetti e successivamente Maria Ponte. In seguito agli studi pianistici le viene consigliato di dedicarsi anche al canto lirico per perfezionare la sua notevole dote di contralto.

La sua avventura canora inizia nel 1995 sotto la guida di Maria Rohrmann per proseguire nel 2009 con Doris Andrews (fondatrice dell’Accademia Internazionale Delle Arti, Aida, di Roma) e dal 2010 ad oggi con Alfredo Totti presso l'Accademia professionale di canto Totti Vocal Studio; contemporaneamente frequenta vari seminari di tecniche di respirazione tra i quali spicca quello del metodo Wilfart, (Pneumafonia, analizzare, costruire, armonizzare attraverso la voce), tenuto dal prof. Serge Wilfart.

Svolge un'intensa attività concertistica come solista e in ensembles vocali, nel corso degli anni ha dato il suo contributo per la realizzazione di progetti musicali di argomento sacro e profano, eseguiti in chiese, teatri e spazi aperti su tutto il territorio nazionale ed in particolare, dal 2001, collabora con l’etnomusicologo compositore ed organettista m° Ambrogio Sparagna e dal 2007 con l’Orchestra Popolare Italiana, fondata e diretta dallo stesso maestro Sparagna.

Nella sua carriera ha collezionato oltre un centinaio di concerti pubblici collaborando anche con formazioni corali ed orchestre, spesso le performances a cui ha preso parte hanno visto la realizzazione di importanti prodotti discografici tra i quali i CD editi da Finisterre "Baracca & Burattini" (ottobre 2004) e "Fermarono i cieli" (novembre 2006) e quello edito da Parco della Musica Records "La chiara stella" (2008).  

Oltre ad importanti teatri, luoghi di culto ed rinomate sale da concerto ha cantato presso la sala “A” della Rai di Roma in via Asiago (diretta Rai Radio 3) presso le sale dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, presso la Cappella Paolina del Quirinale (diretta Rai Radio 3) e presso la Discoteca di Stato a Roma.

Dal 1998, presta di sovente la sua voce durante le celebrazioni Eucaristiche in diverse parrocchie romane e nella chiesa del Cimitero Teutonico in Vaticano.

 

 

Video